Proteggere la propria reputazione sui Social Network. Un video da diffondere.

Zuckerberg, fondatore di facebook, ha recentemente affermato che la rete ha cambiato in modo fondamentale il concetto di privacy così come fino ad oggi l’abbiamo percepita.

Anche io credo si sia aperto un processo di radicale mutazione nella percezione dei confini tra pubblico e privato. Ho espresso le mie considerazioni nell’articolo “Rapporto tra identità in rete, reputazione online e vita reale

Ritengo che questo cambiamento, tuttavia, non sia immediato e riguardi principalmente le generazioni future: i nativi digitali, che saranno cresciuti con Facebook e compagni, e avranno avuto modo di adottare nuovi filtri mentali ( e culturali) capaci di discernere la qualità e l’importanza contestuale della marea di informazioni reperibili in rete su una determinata persona.

Il video

In attesa della mutazione invocata da Zuckerberg invito tutti alla visione e diffusione di questo interessante video.

La consapevolezza dell’uso del mezzo è assolutamente importante. Per questo sarebbe utile che qualche volenteroso provvedesse anche alla sua traduzione in italiano.

protecting-reputations-online-in-plain-english

Non ho ancora trovato il video su youTube per cui non posso allegarlo sulla pagina ma limitarmi a fornirvi il link:

Protecting Reputations Online in Plain English

Guardatevelo e diffondetelo su Facebook.

Termini collegati: , , , , Scrivi il tuo commento all'articolo

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I Campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">