Real Time Search: accordo tra Google e Twitter

E’ notizia di ieri che Google inizierà a indicizzare i tweet, i piccoli messaggi di 140 caratteri scambiati tra gli utenti di Twitter.

Verrà aggiunto solo ulteriore rumore ai risultati della ricerca o stiamo per assistere a un aggiornamento dei criteri di ranking che tenga in conto tweet, social network e microblogging?

Aggiungere rumore

Così nuda e cruda la notizia non è di grande interesse. Il fatto di potere ottenere anche tweet sulla pagina dei risultati di ricerca non aggiunge grande valore al servizio offerto dal motore di Mountain View. Anzi, rischia di aggiungere spam e informazioni inutili alle SERP, incrementando il rumore di fondo che caratterizza il flusso crescente di dati presente in rete.

20091023062116aa2tt5bgvvlqejkwh8ar

La possibilità di ricercare tweet esiste già attraverso servizi specifici quali Twitter Search. L’integrazione a cosa può condurre? Fino a quando non siano stati meglio definiti i criteri di importanza dei documenti e sia stata fatta una qualche chiarezza tra dati e metadati (vd. David Weinberger @ Venice Sessions) il rischio è di avere risposte incoerenti dalla query.

Riflessione sui criteri di ranking

Se, invece, l’integrazione tra Google e Twitter porterà a una nuova definizione dei criteri ranking e una riflessione sui metodi di valutazione dell’importanza del documento rispetto alla parola chiave digitata allora la notizia è un’ottima notizia.

Come ho già espresso più volte su questo blog urge una attenta e pubblica riflessione sui criteri di indicizzazione in particolare ora che, con microblogging, twitter e social network, non appaiono più validi alcuni postulati impiegati nel passato.

Mi sembra palese che un tweet sia tanto più importante quanto più volte è stato ripetuto (re-tweet). Come conciliare questo assunto con l’attuale penalizzazione da contenuti duplicati di Google?

Queste sono le domande che chi si occupa veramente di SEO (ottimizzazione per i motori di ricerca) dovrebbe porsi.

Io intanto ho già posto le mie 10 domande.

La notizia originale da Google Blog Italia

Tweet & Search

Termini collegati: , , , , , Scrivi il tuo commento all'articolo

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I Campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">