Il simbolo del rublo

Il primo luglio del 2007, la Banca Centrale Russa ha deciso di introdurre un simbolo per la moneta della Federazione: il rublo. Il primo agosto 2007 il simbolo e’ stato presentato:

Il simbolo del rublo (clicca per ingrandire)

Il simbolo del rublo (clicca per ingrandire)

Da notare che il simbolo non e’ protetto da copyright e non ci sono limitazioni per il suo uso. Il simbolo del rublo puo’ essere rappresentato anche da una p maiuscola “P” seguita da un punto “P.”
152
goodsim_cards_money
Per utilizzare questo simbolo, in attesa che venga implementato in tutti i font, possimo scaricare il file OpenType rouble.otf. In questo file e’ incluso il simbolo del rublo per tutti i maggiori font oggi utilizzati. Qui sotto una tabella che ci spiega come usarlo:

a

Arial Regular

b

Arial Italic

c

Arial Bold

d

Arial Bold Italic

e

Georgia Regular

f

Georgia Italic

g

Georgia Bold

h

Georgia Bold Italic

i

Tahoma Regular

j

Tahoma Bold

k

Times Regular

l

Times Italic

m

Times Bold

n

Times BoldItalic

o

Lucida Sans

p

Lucida Sans Bold

q

Verdana Regular

r

Verdana Italic

s

Verdana Bold

t

Verdana Bold Italic

u

Futura

v

Trump Mediaeval

w

ITC Studio Script

Se per esempio volessimo usare il simbolo del rublo per il font “Lucida Sans” dovremmo digitare la lettera “O”.

Il segno del rublo dovrebbe comparire prima del numero come per il simbolo del dollaro, ma nel testo in russo segue il numero ed e’ preceduto da uno spazio.

A presto un articolo su come implementare il simbolo del rublo in HTML.

Termini collegati: Scrivi il tuo commento all'articolo

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I Campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">